Navigazione veloce
Home / La scuola / Storia della scuola

Storia della scuola

L’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” nasce nell’anno scolastico 1999/2000 dalla fusione della Scuola Media “Giovanni XXIII”, della Scuola Elementare C. Brancati e della Scuola dell’infanzia Via Caduti.
La data dell’1 settembre 1999 ha segnato la nascita giuridica dell’Istituto Comprensivo e l’inizio del percorso di formazione di una nuova identità. Il risultato della condivisione di esperienze professionali e umane, unite e reinterpretate alla luce della continuità, hanno generato quel senso di appartenenza ad un comune progetto che è alla base del buon funzionamento di questo Istituto Comprensivo. Scuola primaria e scuola secondaria di primo grado hanno tra le loro finalità principali quelle della “formazione dell’uomo e del cittadino” e “dell’abbattimento degli ostacoli al diritto allo studio”, finalità alle quali devono concorrere con unità di intenti. Proprio per questo l’Istituto prosegue l’impegno nella ricerca di percorsi di continuità sempre più concreti.
Dalla data dell’1 settembre 2012 all’Istituto sono stati aggregati i plessi della Scuola dell’infanzia S. Antonio, Acqua delle donne e Melara e le Scuole Primarie di Galdo e Melara in seguito alla soppressione dei Circoli Didattici ed al piano comunale di ridimensionamento della rete scolastica.